image1

«La vertenza Askanews richiede risposte da parte del governo. L’assordante silenzio del ministro Luca Lotti, titolare della delega all’Editoria, al quale i giornalisti di Askanews hanno chiesto più volte un incontro, non è accettabile. La vicenda, che riguarda anche le norme generali che devono regolare i rapporti fra il governo e le agenzie di stampa, non può essere sottovalutata ed è auspicabile che il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, voglia avocarla a sé o comunque affidarla ad un ministro che, come lui, abbia a cuore i temi dell’informazione e della salvaguardia dell’occupazione». Lo affermano il segretario generale e il presidente della Fnsi, Raffaele Lorusso e Giuseppe Giulietti, e il presidente dell’Ordine nazionale dei Giornalisti, Carlo Verna, a margine del sit-in di questa mattina in piazza Montecitorio a sostegno dei giornalisti di Askanews.

606 visite