logomod-o2_462x156

Nel solo mese di marzo l’Ossigeno per l’Informazione ha pubblicato i nomi di 29 fra Giornalisti e altri operatori dell’informazione bersaglio di attacchi allo scopo di intimidirli e di limitare in questo modo il diritto di cronaca e di espressione. L’Osservatorio ha accertato che ognuno di questi attacchi ha rappresentato una violazione del diritto di informazione. Inoltre, nello stesso mese ha segnalato altri 43 episodi di probabili attacchi chiedendo alle istituzioni e alle altre associazioni di verificarne la fondatezza. Dall’inizio dell’anno sono 95 i nominativi di Giornalisti e blogger che si sono aggiunti alla Tabella dei nomi, adesso questo elenco contiene in totale 3603 nomi. Le vittime degli episodi documentati sono: Mauro D’Agostino e editore; Marilù Mastrogiovanni; Giovanni Floris e redazione diMartedì; Giuseppe Bianco; Giusy Cavallo, Michele Finizio e 2 collaboratori; Mario Idone; Marco Omizzolo; Claudia Marra; Lirio Abbate; Giuseppe Laratta; una collaboratrice e il responsabile della testata Il Roma; Chiara Proietti D’Ambra; Simone Zazzera; Alessia Marani; Vittorio Brumotti, collaboratore e videroperatori; Carmine Benincasa; Francesco Piccinini.

    L’Osservatorio ha inquadrato gli episodi verificati secondo le tipologie intimidatorie definite nel suo criterio di valutazione: gli avvertimenti sono stati 5, pari al 17,24%; le aggressioni 9 (31,03%); i danneggiamenti sono stati 7 (24,14%); le denunce e azioni legali sono state 3 (10,35%); 5 gli ostacoli alla libertà d’informazione, pari al 17,24% del totale. Su questi attacchi e sulle iniziative promosse dall’Osservatorio per difendere la libertà di informazione e promuovere la sicurezza dei Giornalisti e la libertà di espressione, sono state prodotte, pubblicate sul suo sito web e diffuse 67 notizie originali (38 in italiano, 29 in inglese). L’Osservatorio ha diffuso 3 newsletter in inglese. Questo mese la pagina ufficiale di Ossigeno su Facebook ha ospitato 65 post, ricevendo 49 like e in media 536 visualizzazioni per ogni post; sul suo profilo Twitter, Ossigeno ha lanciato 101 tweet che hanno avuto 117mila visualizzazioni, 849 visite, 80 menzioni e 59 nuovi follower.

Fonte: Agi.

 

454 visite