d6bba364bd31dddc39145668fcb1158e

Nel giorno dell’udienza per la richiesta di rinvio a giudizio dei presunti autori dell’aggressione al giornalista Daniele Piervincenzi e all’operatore Edoardo Anselmi, avvenuta a Ostia il 7 novembre scorso, il Consiglio dell’Ordine dei giornalisti del Lazio ha convocato una riunione  straordinaria a Piazzale Clodio, davanti al  Tribunale di Roma,  partecipando così al presidio promosso dalla Federazione nazionale della stampa  (Fnsi) e dal Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti (Cnog).

    Il consiglio dell’Ordine del lazio intende così testimoniare la propria vicinanza e solidarietà ai colleghi del programma della Rai  ‘’Nemo-Nessuno escluso’’ , oggetto di una grave aggressione. A tutti i giornalisti deve essere infatti consentito di lavorare con tranquillità nell’interesse dei cittadini ad essere informati.

   Il presidio si svolgerà dalle 9.30 alle 10.30 davanti al Tribunale in concomitanza con l’udienza per il rinvio a giudizio chiesto dalla procura di Roma per i due presunti aggressori Roberto Spada e Ruben Nelson Alvez del Puerto.

400 visite